Chi siamo

Proxima Res.
Un laboratorio permanente di idee.
Un centro di produzione artistica.
Un luogo di studio, in cui sviluppare talenti e dialogare alla ricerca di forme teatrali che comunichino pensiero.
Un incontro tra artisti: registi, drammaturghi, coreografi, attori e danzatori che desiderano sviluppare le loro intuizioni, lavorare insieme per ampliare la ricerca e lo studio sullo spettacolo dal vivo.

L’Associazione Culturale Proxima Res, nasce a Milano nel 2009 in occasione dell’allestimento dello spettacolo “Buio” , progetto ideato e diretto da Carmelo Rifici.

Nei mesi successivi alla fondazione, l’Associazione si radica nel territorio milanese concentrando l’attività sulla produzione teatrale e sviluppando fin da subito una particolare sensibilità verso una nuova drammaturgia strumento di indagine del vivere contemporaneo.

Senza mai perdere di vista la scena nazionale, grazie anche ai suoi associati che collaborano singolarmente con le più importanti realtà teatrali, la Proxima Res e i suoi spettacoli verranno presentati in tutto il territorio italiano, ottenendo importanti riconoscimenti da pubblico e critica.

Dopo quattro anni di attività, nel 2013 i soci decidono di aprire un loro spazio dove sviluppare l’altra anima dell’associazione, quella pedagogica e formativa.

Nasce così la Scuola Proxima Res, una scuola biennale propedeutica aperta ai giovani che vogliono intraprendere un percorso di studio per diventare attori.

La Proxima Res quindi non è né soltanto una compagnia teatrale né esclusivamente un gruppo di ricerca e di formazione, né una delle tante associazioni culturali.

La Proxima Res è un luogo, un luogo di incontro e di scambio tra personalità artistiche differenti e autonome, dai più svariati background e appartenenti a diverse generazioni.

Presidente

Mariangela Granelli

Direttore Artistico

Tindaro Granata

Organizzazione Tindaro Granata

Paola Binetti

Direzione Tecnica

Margherita Baldoni

Organizzazione

Francesca Lo Carmine

Coordinatrice Didattica

Dafne Niglio

Amministrazione

Silvia Castellani